bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Monday, 24 November 2014 - 12:55
X
Tramite bollettino o modello F24

IMU: entro il 17 dicembre la rata a saldo per il 2012

Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

La Ripartizione Tributi ricorda che il prossimo 17 dicembre scade il termine ultimo per la rata a saldo dell’IMU (Imposta municipale propria) complessivamente dovuta per il 2012, con conguaglio sulle rate già versate.

Il versamento a saldo potrà avvenire tramite modello F24 (usando i relativi codici tributo) o a mezzo di apposito bollettino di conto corrente sia per le abitazioni principali, sia per tutte le altre tipologie di abitazione, per i rustici, i fabbricati e i terreni.

Qualora si intenda provvedere al pagamento a saldo mediante bollettino di conto corrente postale, lo stesso dovrà riportare obbligatoriamente il numero di conto corrente 1008857615 e, nell’intestazione, la dicitura PAGAMENTO IMU (tali dati vanno indicati indistintamente per tutti i Comuni del territorio nazionale) nonché tutti gli ulteriori dati richiesti, che il contribuente dovrà provvedere ad indicare correttamente. I bollettini saranno disponibili gratuitamente presso gli Uffici postali. Il pagamento, in ogni caso, potrà essere effettuato attraverso il servizio telematico gestito da Poste Italiane.

 

La Ripartizione precisa inoltre che, per quanto attiene la determinazione dell’ammontare dell’imposta, il contribuente potrà calcolarlo avvalendosi dell’apposito applicativo disponibile al link “Speciale IMU” (e successivamente “Calcolo IMU”) sul sito ufficiale del Comune di Bari, pensato per agevolare il contribuente nel calcolo dell’imposta attraverso una maschera semplificata.

 

La Ripartizione rende noto infine che il termine del 30 novembre inizialmente indicato per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all’anno 2012 è stato posticipato al 4 febbraio 2013.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionebari@ilsitodibari.it