bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

Archivio CRONACA di luglio 2013

Operazione Corpo Forestale

Costruzioni abusive a Polignano, sei persone denunciate

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sei persone denunciate e un’area complessiva di 2000 mq posta sotto sequestro: questo il risultato di due operazioni condotte dal Comando Stazione del CFS di Monopoli (BA), nell’ambito dell’attività di contrasto all’abusivismo edilizio nelle zone di maggiore valore paesaggistico della provincia barese.

Notato da poliziotto fuori servizio

Pane e Pomodoro - Rovistava tra gli zaini dei bagnanti, in manette un 43enne barese

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio,  lo scorso fine settimana, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha proceduto al controllo di numerosi soggetti, anche pregiudicati, veicoli, persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari e alla Sorveglianza Speciale, ed ha elevato contravvenzioni al Codice d

Arresto Polizia

Con motoscafo a tutta velocità tra i bagnanti, arrestato il fratellastro di Cassano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Al termine di un inseguimento in mare, la squadra nautica della polizia ha arrestato Giovanni Cassano, 41 anni, fratellastro del calciatore Antonio, che ieri pomeriggio era alla guida di un motoscafo in navigazione ad alta velocità tra i bagnanti, a poca distanza dalla costa nel quartiere di Santo Spirito a nord di Bari.

Operazione GdF

Mafia - Clan Telegrafo, sequestrati beni per 2 mln di euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Beni mobili e immobili per un valore totale di circa due milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza nell'ambito di un'operazione denominata ''Bollicine'' contro il clan Telefrago operante nei quartieri baresi di Carbonara, Ceglie e Loseto.

operazione carabinieri

Trani - Abusi su minore, in manette mamma e nonno

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I carabinieri della Compagnia di Trani hanno arrestato un uomo di 69 anni e la figlia di 30, entrambi di Trani, con l'accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di una minore, figlia della stessa donna e nipote dell'uomo.

Arresto carabinieri

Droga - Tre nordafricani arrestati per spaccio a Bari

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari hanno arrestato tre nordafricani, un 19enne, un 25enne e un 28enne, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Fatti risalenti al 16 luglio

Tentò omicidio con arma da fuoco in via Postiglione, in manette presunto colpevole

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella mattinata odierna, a Bari, personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione ad un decreto di fermo di indiziato di delitto, disposto dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di un incensurato ventiduenne, resosi responsabile del reato di tentato omicidio del pregiudicato 24enne Nicola Fumai, verificatosi in via  Postiglione lo scorso 16 luglio, nonché per i

La tragedia nel Campus

Studente si suicida lanciandosi dal terrazzo della facoltà di Farmacia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un giovane di 28 anni si è suicidato lanciandosi nel vuoto dal terrazzo della facoltà di Farmacia, dal quarto piano dello stabile, all'interno del Campus universitario di Bari. Inutile l'intervento del personale del 118. Secondo quanto accertato finora dagli investigatori, le cause del suicidio non sarebbero riconducibili alla carriera universitaria.

L'episodio nella stazione di Noci

"Il pitbull senza museruola, no!". Proprietario del cane aggredisce capotreno

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Voleva salire sul treno che l'avrebbe portato dalla stazione di Noci a quella di Bari centrale con il suo amato pitbull, ma senza museruola. Al rifiuto del capotreno di far salire il cane sul mezzo, il proprietario 23enne ha reagito prendendo a pugni il dipendente delle ferrovie.

In via Postiglione

Colpi di pistola nel quartiere San Pasquale, indaga la Polizia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tre colpi di pistola calibro 7.65 sono stati sparati ieri sera, verso le 21, in via Postiglione, al quartiere San Pasquale, nel portone di una palazzina dove vive Antonio Moretti, ritenuto, dalla polizia un tempo vicino al clan Fiore e poi a Giacomo Caracciolese, ucciso il 5 aprile a Bari, in pieno giorno, in via dei Mille, nei pressi di una lavanderia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]