bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Cronaca

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

SCANDALO AL PITTI PER IL CALENDARIO DEL PUBE

Immagine articolo - italia domani

E' bufera sulla nuova trovata di Oliviero Toscani, che per la campagna pubblicitaria del Consorzio delle industrie conciarie di Ponte a Egola «Vera Pelle» ha realizzato un calendario con 12 scatti di pubi di donne. Contro "Vera Pelle", questo il titolo della campagna, si è scagliata l'assessore all'istruzione Rosa Maria Di Giorgi e la sua protesta ha trovato accoglimento nel Consiglio comunale.

'ULTIMO' SMENTISCE CIANCIMINO: "NESSUN AIUTO DAL PADRE ALLA CATTURA DI RIINA"

Immagine articolo - italia domani

Il teorema Ciancimino sulla ricostruzione delle principali vicende di mafia degli ultimi anni, in particolare per quanto riguarda l'arresto dei super-latitanti perde pezzi. A smentire le parole del figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo è l'uomo che ha messo Totò Riina dietro le sbarre: il capitano 'Ultimo'. "Quello che Massimo Ciancimino ha detto sulla cattura di Riina è falso - ha dichiarato 'Ultimo', Il colonnello dell'Arma Sergio De Caprio -. Il padre, Vito, non ha mai contribuito alle indagini che hanno portato al suo arresto".

INAUGURATA LA NUOVA BORSA MERCI

Immagine articolo - italia domani

Taglio del nastro ieri mattina, martedi 10 gennaio, per la nuova sede della Borsa Merci della Camera di Commercio di Modena nei locali di Viale Virgilio, 55. La nuova sede della Borsa Merci è collocata al piano terra dello stabile di Via Virgilio e si estende su una superficie di circa 250 mq a cui debbono essere aggiunti ulteriori 1.100 mq di area esterna.
La cerimonia ha visto la partecipazione, oltre che delle Autorità locali, di un pubblico numeroso, costituito in particolare dagli operatori del mercato borsistico.

Giallo sull'auto incendiata in via Piermarini

rogo

Nella notte fra venerdì 7 e sabato 8 gennaio è stata data alle fiamme un'auto nel sottopassaggio ferroviario di via Piermarini a Lodi.
Ad accorgersene loro malgrado sono stati i residenti nella zona, svegliati dalle esplosioni provenienti dal rogo.
Impauriti e soprattutto colti dal timore che qualcuno fosse all'interno della vettura, una Citroen, hanno prontamente chiamato le forze dell'ordine e i Vigili del fuoco, che hanno appurato la matrice dolosa dell'incendio.

VIABILITA': TORNA IL BLOCCO DEL TRAFFICO

Da giovedì 13 gennaio a Modena riparte la manovra anti-smog sul territorio comunale.
Motori spenti ogni giovedì dalle 8.30 alle 18.30, fino al 31 marzo, per almeno il 50% dei veicoli circolanti.

I veicoli liberi di circolare anche il giovedì, oltre a quelli conformi alle direttive Euro 4 ed Euro 5, sono: gli autoveicoli elettrici e ibridi; a gas metano o gpl; quelli con almeno 3 persone a bordo (car pooling) se omologati per 4 o più posti, e con almeno 2 persone, se omologati per 2 posti.

RENZI, PD: PRIMARIE NON IN DISCUSSIONE. E SULLE ALLEANZE CHIUDE A FINI

Immagine articolo - italia domani

Primarie sì, ma non siano l'unico argomento di cofronto all'interno del Pd. A sostenerlo è il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che si sofferma anche sul tema delle alleanze respingendo ogni ipotesi di 'ammucchiata'. "il Pd non deve mettere in discussione le primarie - ha dichiarato Renzi - ma da parte nostra bisogna evitare di dare l'impressione di preoccuparsi solo di questo.

PITTI UOMO, I LAVORATORI DI FIRENZE FIERA SOSPENDONO LO SCIOPERO

Immagine articolo - italia domani

un incontro previsto la settimana prossima tra sindacati e il governatore della Toscana Enrico Rossi blocca lo sciopero dei lavoratori di Firenze Fiera previsto per domani, giornata d'apertura di Pitti Immagine Uomo. Ad annunciarlo in una conferenza stampa gli stessi rappresentanti sindacali dei lavoratori: "Vogliamo valutare bene - ha detto Pietro Baio (Uiltucs-Uil) - le risposte che ci darà: se non saranno soddisfacenti, avremo la possibilità di fare altre giornate di sciopero in occasione delle altre manifestazioni di Pitti Immagine".

PRESI I PIROMANI DI VIA LOCCHI: SONO DUE MINORENNI DI ORIGINE PERUVIANA

Immagine articolo - italia domani

Sono due minorenni di origine peruviana i presunti autori dei roghi dolosi che nella notte tra sabato e domenica hanno dato alle fiamme l'auto di una donna invalida parcheggiata in uno spazio per disabili e 12 in via Locchi. I due giovani, di 15 e 17 anni sono stati fermati dai carabinieri e accompagnati al Centro di prima accoglienza di Firenze. Gli incendi si erano sviluppati quasi in contemporanea alle 4.40, provocando anche danni alla facciata e ai balconi dei piani bassi di un palazzo e mandando in frantumi per il calore anche i vetri di alcune finestre.

MORIA TORTORE ANCHE NEL MODENESE: E' PANICO AVIARIA

Immagine articolo - italia domani

Dopo Faenza moria di tortore anche a San Cesario (Modena). E' ormai panico aviaria.
Un uomo residente in via Predio Borgo ha trovato in giardino 12 volatili morti.

SCIPPATORI FANNO INCIDENTE E VENGONO ARRESTATI

Immagine articolo - italia domani

Prima scippano un'operaia filippina in bicicletta ma poi, mentre scappano in motorino con la sua borsa, sbandano e finiscono contro un'auto, una Fiat Panda, causando un incidente presso un cavalcavia di Quaracchi: uno, rimasto ferito, e' stato arrestato subito; l'altro lo hanno aspettato i carabinieri sotto casa, in via Faenza a Firenze, e quindi hanno arrestato anche lui. Entrambi gli scippatori hanno 19 anni e vivono con i familiari a Firenze.

PIROMANI IN AZIONE, IN FIAMME 12 MOTORINI E L'AUTO DI UN'INVALIDA

Immagine articolo - italia domani

Piromani in azione la scorsa notte. Due incendi, quasi in contemporanea, hanno distrutto l'auto di una donna invalida, parcheggiata in un posto riservato, e 12 motorini. Le fiamme hanno anche danneggiato facciata e balconi dei piani bassi di un palazzo. Il fatto è successo alle 4.40 in via Locchi. Secondo carabinieri e vigili del fuoco, ignoti hanno appiccato il fuoco ai motorini in sosta - otto davanti al civico 74; quattro davanti al civico 94 - e da qui il rogo si è poi esteso all'auto e a un edificio.

Saldi, assalto ai negozi del centro

saldi

Dopo una stagione non rosea per i commercianti del centro, che soffrono sempre più della concorrenza dei (forse troppi) centri commerciali aperti in provincia, la mattina di domenica 9 gennaio ha visto uno scenario che fa sorridere il commercio cittadino.
L'inizio dei saldi ha infatti portato una folla di consumatori nelle strade della città, che non si vedeva da mesi.
Oltre a Piazza della Vittoria, occupata dal mercato, il Corso Roma assomigliava a un fiume di persone che entravano e uscivano dai negozi. Stesso scenario per Corso Umberto, Piazza Castello e le zone limitrofe.

TERREMOTO: LIEVE SCOSSA TRA LE PROVINCE DI AREZZO E PERUGIA

Immagine articolo - italia domani

Una lieve scossa sismica con una magnitudo locale di 2.1 e' stata avvertita alle 21.16 dalla popolazione tra le province di Arezzo e Perugia. Lo rende noto il dipartimento della Protezione civile informando che le localita' prossime all'epicentro sono San Giustino (Pg) e Sansepolcro (Ar). Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento non risultano al momento danni a persone o cose.

IL SEQUESTRO DI CAPODANNO

Immagine articolo - italia domani

Avevano picchiato e sequestrato un ragazzo di 17 anni a Capodanno. Motivo? Il ragazzo non aveva comprato i biglietti a pagamento per una festa.
Identificati e fermati i colpevoli, adesso sono stati convalidati i fermi per tutte le persone coinvolte. Per Maicol Bevilacqua, 23enne di Assisi, Alberico Bevilacqua, 43enne di Mercato San Severino (Sa), Marco Bevilacqua, 36enne di Roma, Giacinto Ciotti 44enne di Bettona (Pg) e' stata disposta dal gip di Perugia la custodia cautelare in carcere, mentre per Gialuca Ascani, 38enne di Foligno sono stati decisi gli arresti domiciliari.

CASO CLAPS: INTERROGATO DA ORE IL GIORNALISTA AMENDOLARA

Immagine articolo - italia domani

Ancora nessuna notizia è giunta in redazione da parte di Fabio Amendolara, cronista della Gazzetta del Mezzogiorno da questo pomeriggio sotto interrogatorio nella Questura di Potenza. Amendolara da tempo si occupa del caso di Elisa Claps, la studentessa italiana, scomparsa nel 1993, il cui cadavere è stato ritrovato all'interno della chiesa della Santissima Trinità di Potenza il 17 maggio 2010.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]