bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Direzione distrettuale antimafia

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

'Passeggiata a Scampia'

Balotelli e la notifica della Dda nel ritiro di Coverciano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Ho già spiegato, sono sereno». Mario Balotelli ha ricevuto con la maglia azzurra indosso la notifica della Dda sulla convocazione come teste da parte della procura di Napoli, per la sua visita a Scampia. La comunicazione gli è stata consegnata, ha raccontato il commissario tecnico della nazionale Prandelli, stamattina a Coverciano.

DDA interviene per i roghi dei rifiuti, che però non si fermano

E alla fine intervenne l'Antimafia.
Dopo i numerosi roghi di piazzole ecologiche e discariche, avvenuti durante il 2010 in tutto il territorio lodigiano, la Direzione distrettuale Antimafia ha avocato a sè le indagini su questi fatti.
La motivazione dell'intervento è presto detta.
La frequenza degli episodi, la distribuzione omogenea sul territorio della Provincia e l'evidente matrice dolosa, hanno portato a un naturale interessamento degli inquirenti che si occupano di racket.

MAFIA, OPERAZIONE ANTIRACKET DELLA DIA NEL PALERMITANO

Immagine articolo - italia domani

Sono sei in tutto le persone arrestate all'alba nel corso di un'operazione antimafia della Dia all'alba nel palermitano. In manette sono finiti esponenti delle famiglie mafiose di Partinico e Carini, in provincia di Palermo, con l'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso, tentata estorsione ed estorsione aggravata in danno di alcuni imprenditori edili della zona. Nel corso delle indagini sono state registrate alcune riunioni durante le quali i taglieggiatori imponevano alle vittime le modalità, i tempi e la consegna delle somme di denaro richieste. Numerose le perquisizioni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]ari.it