bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

firme

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Università

Sgomberata l'aula a Scienze Politiche. Festeggia la destra.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono rimaste solo alcune scritte inneggianti alla lotta e una falce e martello sulla porta. Per il resto a Novoli non c'è più traccia dell'occupazione dell'aula al D5 da parte del collettivo politico. L'aula è libera e pulita. Sulla porta ancora gli spazzoloni e le scope.

21 luglio

Gioconda, parte la raccolta firme per riportarla in Italia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Via ufficiale a Firenze, a Ponte Vecchio il 21 luglio prossimo, per la raccolta di firme per il ritorno della Gioconda nel capoluogo toscano nel 2013, cento anni dopo il ritrovamento del dipinto proprio a Firenze dopo il furto al museo del Louvre.

Leonardo da vinci

Gioconda, 100.000 firme per riportarla a Firenze

Immagine articolo - Il sito d'Italia

   Raccogliere 100.000 firme entro sei, massimo sette mesi, per riportare la Gioconda di Leonardo da Vinci a Firenze e in Italia, cento anni dopo il ritrovamento del dipinto (1913), proprio nel capoluogo toscano, dopo il furto al museo del Louvre: è la campagna lanciata dal Comitato nazionale per la valorizzazione dei Beni storici, culturali e ambientali in collaborazione

Foibe, campagna del PDL per il restauro della lapide

Due gazebo - uno in corso Cincinnato, l'altro in piazza San Carlo - sono stati organizzati ieri dal PDL e dalla Giovane Italia al fine di promuovere una raccolta fondi a favore delle associazioni giuliano dalmati e una raccolta firme per il restauro della lapide distrutta nella notte dell'11 febbraio con un atto rivendicato dagli ambienti anarchici.

Processo Giovine, in tribunale con le maschere

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo la sentenza dello scorso dicembre con cui il Consiglio di Stato, andando contro il TAR del Piemonte, ha bloccato definitivamente il riconteggio delle schede elettorali delle elezioni regionali, continua l'odissea circa la vicenda legata alla lista Pensionati per Cota. Riprenderà, infatti, mercoledì prossimo il processo contro Michele Giovine, accusato di irregolarità nella presentazione della lista e delle relative candidature in occasione delle elezioni dello scorso marzo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]