bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Libero

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

TECNOLOGIA

Wi-Fi gratuito, nel 2012 Modena apre le porte alla rete

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Spostarsi in centro e nei parchi, nelle aree di interesse turistico o di intrattenimento e navigare gratuitamente in internet senza fili utilizzando computer, palmari, tablet e telefoni cellulari. Uno scenario già divenuto realtà in alcune città italiane, verso la quale anche Modena sembra finalmente essersi orientata dopo diversi tentennamenti e dubbi.

Volley CasaModena

Manià: "Siamo sulla strada giusta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ la squadra più imprevedibile del campionato. Quella che è stata capace di mettere in difficoltà le squadre più blasonate (come Cuneo, per esempio) e quella che nonostante un buon gioco e un parco giocatori discreto ha perso invece l’opportunità di prosegurie nell’avventura della Coppa CEV. In ogni caso, Casa Modena è sempre là davanti e rende onore alla sua grande storia, fatta di trofei, campioni e un grandissimo pubblico. Inoltre morale a mille anche per la recente vittoria contro Roma.

Su Libero

Minetti: elogio della bellezza da favola

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Non ho ricordi di una principessa manifestante. E nemmeno di una fiaba che iniziasse con 'C'era una volta in piazza...". Esterna a tutto campo in tema di bellezza femminile la consigliera regionale lombarda Nicole Minetti. Lo fa ricordando alcuni personaggi delle favole disneyane o dei più recenti cartoni animati, citando Cenerentola e la Bella addormentata, Biancaneve e Puffetta. Termini di paragone per argomentare mentre oggi migliaia di donne (e non solo) manifesteranno per protestare contro la "mercificazione" dell'immagine femminile che fa da chiosa al caso Ruby.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]