bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

marocchina

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

droga

Nascondeva la cocaina nelle mutande, marocchina in manette

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella serata di ieri, una pattuglia dei Carabinieri nel corso della consuetà attività di controllo del territorio ha intercettato in zona Capezzana un'auto con a bordo quattro individui, un italiano e tre nordafricani, di cui due uomini e una donna.

SASSUOLO

Violenza carnale, è caccia all'uomo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una relazione travagliata, degenerata in atti di violenza sessuale, l'ultimo la scorsa notte. A denunciare il fatto una ragazza marocchina di 26 anni, residente a Sassuolo, che ha chiamato la Polizia dopo aver subito l'ennesimo stupro da parte dell'ex fidanzato, un pregiudicato, anch'egli nordafricano, di poco più vecchio di lei.

furto

Ventenne sorpresa a rubare biancheria all'Oviesse

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nel pomeriggio di ieri, una ragazza che si trovava nel negozio "Oviesse" di via Garibaldi, dopo aver scelto alcuni capi di biancheria dagli scaffali si è intrufolata in un camerino dove ha minuziosamente rimosso tutte le placchette antitaccheggio applicate alla merce per poi celarla in una borsa e allontanarsi indisturba.

DROGA

Spaccio di eroina: in manette un'immigrata marocchina

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'intensificarsi dei controlli da parte di tutte le Forze di Polizia sul traffico di stupefacenti nella nostra città ha permesso di concludere numerosi arresti nelle ultime settimane. Solo ieri pomeriggio è stata fermata una donna marocchina di 29 anni, che si trovava in via Crespellani, nel quartiere Musicisti.

Il giallo

Omicidio a Canosa: marocchina sparata in volto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lakvira El Hayi, marocchina di quaranta anni, è stata uccisa a colpi d'arma da fuoco nella sua abitazione di Canosa.

Il corpo ritrovato dal fratello

Cuneo, 19enne marocchina uccisa con 16 coltellate. E' giallo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sedici coltellate all'addome nella camera da letto della piccola casa nella quale viveva con il fratello di 16 anni: è stata uccisa così, nel pomeriggio, a Dronero (Cuneo), Fatima Mostayd, una ragazza marocchina di 19 anni, giunta in Piemonte solo da qualche mese. Il cadavere è stato trovato proprio dal fratello, che era uscito di casa un paio d'ore prima per andare a un corso professionale per parrucchieri. Quando è rientrato, ha trovato la porta di casa aperta e, nella camera da letto della sorella, il cadavere di Fatima in una pozza di sangue. Il corpo era fra il letto e la parete.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]