bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

sequestri

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Illegalità

Blitz in due confezioni cinesi a Narnali

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ieri mattina la squadra interforze, composta da personale della polizia amministrativa, della municipale, del corpo forestale e di diversi enti provinciali, ha effettuato un blitz in due ditte di confezioni a Narnali, entrambe di proprietà di cittadini cinesi. 

Illegalità

500 finanzieri mettono ko mafia cinese: truffa per 240 milioni di euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Impressionanti i numeri della massiccia operazione messa in atto da stamattina dalla guardia di finanza, che ha colpito duramente l'illegalità cinese in Toscana.

Illegalità

13 "letti" in 40 metri quadri

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continuano serrati i controlli sul territorio e soprattutto nell'universo delle ditte cinesi da parte delle forze dell'ordine, riportando con ritmi quasi quotidiani risultati importanti.

Illegalità

La scure dell'Interforze si abbatte su Galciana

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'azione a tappeto della squadra interforze sul territorio continua a dare frutti, con altri sequestri e denunce contro l'illegalità nell'universo delle ditte gestite da cinesi. Oggi pomeriggio, 4 aprile, gli uomini coordinati dal questore Filippo Cerulo sono entrati in azione nell'area di Galciana, altra zona a forte presenza di cinesi, con controlli approfonditi presso due confezioni.

Illegalità

Altro colpo al "far west" cinese di via Bologna

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Via Bologna ancora al centro dell'attenzione per la "squadra interforze", che è entrata in azione per l'ennesima volta nell'area nelle ultime settimane per far emergere l'illegalità diffusa che regna nell'universo (o meglio "far west") delle confezioni cinesi.

Illegalità

Sequestrate altre 3 ditte cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Altro duro colpo inferto dalla squadra interforze all'illegalità nelle confezioni cinesi. Ieri sera, 15 marzo, l'azione coordinata delle varie forze dell'ordine è scattata in tre aziende site nella zona ovest, rilevando moltissime irregolarità che hanno portato a sequestri, sanzioni e denunce.

Mafia

Sequestrati beni per 20 milioni di euro ad un clan di Gravina

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I Carabinieri di Bari hanno eseguito oggi un provvedimento di sequestro di beni mobili ed immobili - emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Bari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di Raffaele Di Palma, di 60 anni, pluripregiudicato di Gravina.

Illegalità

Duro colpo all'illegalità cinese

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Duro colpo inferto stanotte, 7 aprile, dall'Arma dei Carabinieri contro l'illegalità diffusa nel mondo delle ditte tessili cinesi operanti sul nostro territorio. L'azione della task force, composta da militari dell’Arma, Ispettorato del lavoro e da vari enti deputati al controllo, ha interessato ben 6 ditte tessili gestite da cinesi nei comuni di Prato e Montemurlo.

Questa mattina

Capi di abbigliamento, due sequestri in due giorni

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella mattina di oggi personale dell’unità commerciale ha eseguito una ispezione di un negozio di via Cavour nei pressi di Porta Pistoiese gestito da S.S., cittadina cinese di 25 anni titolare di impresa individuale, contestando alla medesima violazioni al Codice del Consumo ed alla normativa per il settore tessile in quanto nel negozio erano posti in vendita al consumatore finale prodotti non etichettati, per importi da 103 a 25.800 euro.

Illegalità

Ditta cinese sequestrata in via dell'Alberaccio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una ditta sotto sequestro, compreso il capannone che la ospitava in via dell'Alberaccio; 29 macchine tessili bloccate oltre ad una multa di 1500 euro e il controllo di molti operai cinesi. Questo il report dell'azione effettuata stamani, 30 marzo, dal comando provinciale dei Carabinieri di Prato, che ha condotto e coordinato un servizio di controllo interforze per contrastare l'immigrazione clandestina e lo sfruttamento della manodopera straniera irregolare nei confronti di confezioni gestite da cittadini orientali.

Illeciti commerciali

Milone: "La Polizia Municipale ha fatto il salto di qualità"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sabato scorso personale dell’Unità Operativa Commerciale della Polizia Municipale ha sequestrato circa 750 articoli, tra capi di abbigliamento, calzature e cinture, che erano in vendita in un negozio di via Tazzoli, gestito da T.L. cittadina cinese di ventinove anni, titolare di impresa, in possesso di regolare autorizzazione per il commercio in sede fissa, che aveva iniziato l’attività nel maggio 2010.

Lotta al lavoro nero

Altri sequestri contro due ditte cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua senza sosta l'opera della squadra interforze coordinata dal Questore Filippo Cerulo, che anche ieri 7 marzo ha fatto irruzione in due ditte cinesi trovando moltissime irregolarità dal punto di vista igienico-sanitario, fiscale, delle norme sul lavoro e sull'immigrazione, procedendo a denunce e sequestri.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]