bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Con Saba Salvemini, sabato 10 dicembre 2 spettacoli

"Il Vangelo secondo Giovanni", rassegna teatrale alla BLUorG

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Sab, 10/12/2011 - 18:30 - 23:00
luogo: 
Galleria d'arte BLUorG, via Celentano 92/94, Bari

 

Primo appuntamento per “Il cuore secondo Giovanni”, la rassegna teatrale organizzata dall’Associazione “Artecrazia” con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, in collaborazione con il “Manifesto del Teatro delle Bambole” e “Federico II Eventi” presso la Galleria BLUorG in Via Celentano n.92/94 a Bari. Sabato 10 Dicembre 2011 è Areté Ensamble ad inaugurare la stagione dedicata ai più interessanti talenti artistici di Puglia con “Il Vangelo secondo Giovanni”.

Lo spettacolo è una commossa lettura recitata della testimonianza evangelica lasciata dal “discepolo che Gesù amava”: un lavoro, dunque, in cui la parola è protagonista. In un’atmosfera raccolta e intima, la voce di Saba Salvemini ci guida dolcemente in una dimensione profondissima in cui realtà, senso e simbolo si intrecciano coinvolgendo ed emozionando grazie alla potente concretezza di quella storia immortale.

“Il Vangelo secondo Giovanni” è, infatti, quello che più di tutti si sofferma non solo sugli aspetti mistici della figura di Cristo, ma anche che sulle relazioni di affetto e la vita quotidiana con i discepoli, sul senso e sulla storia ebraica, sull’umanissima pietas del figlio di Dio davanti alle sofferenze del mondo. Ci si abbandona attraverso la voce ad una storia  che da millenni si ripete e che non è possibile dimenticare. Un’occasione per ascoltare e godere di un racconto che è innanzitutto un esempio di amore incondizionato.

Lo spettacolo si svolge in due tappe autonome e complementari: una alle ore 18.30 e una alle ore 21.00 che il pubblico potrà liberamente seguire insieme o in alternativa.

Al termine delle due recite Saba Salvemini incontra il pubblico nell’ambito di “Contr-addizioni, dialoghi con gli artisti”, un approfondimento sulla sua personale rilettura del “Vangelo secondo Giovanni”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]