bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
I tagli nello sport

Il Coni resta senza province. L'amarezza di Longo (UdC)

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Si vuole distruggere lo sport, quello vero, quello fatto di passione e sudore. E si vogliono anche distruggere i sogni dei nostri ragazzi", è l'amaro sfogo di Peppino Longo, consigliere regionale dell'Udc, che commenta così la notizia dei tagli annunciati dal Coni a livello periferico. "In Puglia - prosegue Longo - corriamo il rischio di vederci sfumare 200mila euro che potrebbero sembrare pochi ma che sono indispensabili per mantenere in vita i Giochi della gioventù, i Giochi studenteschi e Gioco sport. Tutti progetti che coinvolgono i nostri ragazzi che, invece, verrebbero privati di qualcosa di importante per la loro crescita fisica e sociale. Ormai quello dei "tagli" sta diventando lo sport preferito in Italia e c'è la corsa alla riduzione senza, però, che si decida quasi mai di tagliare quello che davvero è superfluo. Il Coni vuole ridurre le spese? Bene, che lo faccia riducendo però la quota che viene destinata ad una disciplina, il calcio, dove già circolano cifre astronomiche. Non si può decidere di tagliare le sedi provinciali del Coni - afferma ancora il consigliere regionale Udc - per il gusto di farlo e senza rendersi conto di cosa tutto ciò comporterà. Ed allora, facciamo sentire come Regione la nostra voce facendo pressing affinché i vertici nazionali del Coni tornino sui loro passi. Non si può - conclude Peppino Longo - con un colpo di spugna cancellare i sogni di tanti nostri ragazzi".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]