bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Attività Guardia Forestale

Sequestrata discarica abusiva ad Alberobello

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Il  Comando della Stazione Forestale di Alberobello, durante il servizio finalizzato alla prevenzione e tutela dell’ambiente, effettuato nell’agro del Comune di Castellana Grotte (BA) e precisamente alla località “Orbo”, ha notato all’interno di un fondo rustico un deposito incontrollato di rifiuti di diverso genere. Da una prima valutazione, la provenienza è da attribuirsi con ogni probabilità ad un’attività di demolizione e riparazione di mezzi agricoli, quali i trattori. Al momento dell’accertamento sul posto non era presente nessuno, pertanto si è proceduto ai rilievi al fine di risalire al proprietario del terreno e al fine di evitare che la il terreno in questione potesse essere usato ancora come deposito di materiale inquinante, si è ritenuto opportuno procedere al sequestro preventivo dell’area oggetto dell’abbandono, per una estensione di circa mq. 400.

Da accurati accertamenti fatti sui rifiuti presenti, si sono rilevati indizi che potrebbero far evolvere le indagini, conducendole agli eventuali autori del reato. Proseguono le indagini.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]