bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Davanti al pubblico delle grandi occasioni

La Liomatic Cus Bari si prepara al derby contro il Ruvo

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Torna in palestra la Liomatic Group CUS Bari. Imperativo: mandare in archivio la bella vittoria di Pavia (82-74) e proiettarsi verso un'altra sfida con posta in palio doppia. All'orizzonte c'è il primo rendez vous contro una formazione inserita nella stessa Division. Il Ruvo di coach Cadeo, reduce dalla sconfitta di Trieste (70-61), la settima stagionale. Un derby molto sentito, inedito per la terza serie nazionale e che torna a distanza di un paio di stagioni (l'ultimo in occasione del Labate-bis sulla panchina cussina). Una gara che beneficerà del pubblico delle grandi occasioni, con la tifoseria cussina che sta organizzandosi per non far mancare il proprio supporto anche in trasferta. Il tutto all'insegna della massima sportività, com'è sempre stato, tra tifosi baresi e ruvesi. Per l'occasione, coach Putignano dovrà testare le condizioni di forma di Luca Ciocca e Marco Bona, entrambi non impiegati nella trasferta pavese e in panchina solo per dovere di firma. Il primo, sottoposto a risonanza magnetica venerdì scorso, ha potuto tirare un sospiro di sollievo. Il trauma subito al ginocchio destro, in occasione della sfida interna con Trento, infatti, non ha provocato l'interessamento dei legamenti. Si è trattato "solo" di una forte distorsione che potrebbe riportarlo a disposizione del tecnico biancorosso, nel giro di una settimana o poco più. Bona, invece, alle prese con un risentimento muscolare, che lo ha costretto a lavorare a parte per tutta la settimana, non è stato impiegato per evitare pericolose ricadute. La sua presenza con il Ruvo, tuttavia, non dovrebbe essere in discussione. Un tassello in più che consentirà di ampliare le rotazioni e far rifiatare gli esterni costretti al super-lavoro in terra Lombarda.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]