bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il ritiro del Bari

Lamanna: "Mi ispiro a Julio Cesar"

A Borno non c'è il sencondo allenatore Antenucci. Al suo posto Tavarilli
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Un modello a cui ispirarmi? Mi piace molto tra i portieri il brasiliano Julio Cesar e sono onorato di prendere il posto di un giocatore come Gillet, che ha scritto la storia del club": così si è presentato a Borno (Brescia) il nuovo portiere titolare del Bari, il ventunenne Eugenio Lamanna, secondo il diktat del tecnico Vincenzo Torrente. Con l'allenatore barese c'é un feeling particolare: "Credo che apprezzi il mio impegno e la passione. Sul piano tattico chiede al portiere di partecipare alla manovra della difesa. Nel calcio moderno bisogna essere bravi tra i pali e nel giocare con i piedi la palla". In questa nuova avventura avrà accanto il difensore Borghese, con cui ha vinto il campionato di Prima Divisione nel Gubbio. "La sua presenza - dice - non può che farmi piacere e darmi maggiore sicurezze. Ma la stessa sinergia devo trovarla anche con gli altri compagni. Sicuramente lavoreremo per raggiungere questo obiettivo. Sarà un reparto che dovrà ricalcare la filosofia del tecnico: bisogna sempre dare il massimo". "La tappa di Bari - conclude - la vivo come un punto di partenza".

Intanto l'allenatore in seconda del Bari, Angelo Antenucci, non è partito in ritiro con la squadra a Borno (Brescia) per motivi famigliari. Al suo posto, provvisoriamente, come collaboratore del tecnico Vincenzo Torrente, ci sarà l'ex allenatore della Primavera dei biancorossi Vincenzo Tavarilli. Oggi la squadra ha sostenuto il primo giorno di lavoro: la mattinata è stata dedicata alle visite mediche, nel pomeriggio l'allenamento sul campo. Hanno svolto un programma a parte gli acciaccati Castillo e Galano, mentre Kutuzov ha rimediato in uno scontro di gioco una contusione alla tibia destra.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]