bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Ottimi i segnali per il futuro della squadra pugliese

Ener Payton Bari perde a Napoli nei minuti finali. Finisce 7 - 6

Per il tecnico Giovanni Tau "Più giusto il pareggio"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Per la seconda volta di fila alla Ener Payton Bari è mancato un centesimo per fare una lira. Come la scorsa settimana in casa con la corazzata Lazio, anche alla piscina Scandone con la Canottieri Napoli la squadra di Giovanni Tau lotta con caparbietà dal primo all’ultimo secondo, spaventa la quotata formazione campana, ma finisce col perdere con un gol di scarto (6-7) nell’ultimo quarto di una gara equilibrata e spettacolare. I segnali mostrati dal sette biancoverde inducono ad ogni modo ad un ragionevole ottimismo: la Ener Payton c’è, eccome. Ora però è il caso di cominciare di mettere a frutto l’enorme mole di gioco messa in acqua: la salvezza, purtroppo, non si ottiene solo con le buone prestazioni, servono i punti in classifica e il team barese è ancora a quota zero.

Comunque soddisfatto, nonostante la sconfitta, a fine gara Mister Tau: “Un vero peccato, per ampi tratti della partita abbiamo davvero accarezzato l’idea di tornare imbattuti da Napoli” – il commento del tecnico della formazione barese – “e forse lo avremmo anche meritato. Anche stavolta abbiamo pagato qualche distrazione di troppo nei minuti finali, e questo è certamente un aspetto che dovremmo migliorare, dal momento che, con l’equilibrio imperante in questo torneo, molte partite si decideranno sul filo di lana. Detto questo, va rilevato che la squadra è in salute e già da queste prime esibizioni dimostra di essere in grado di potersela giocare ovunque contro chiunque, in pieno stile Payton. E questo è già un ottimo risultato”. In attesa di cominciare a muovere la classifica: chissà che non avvenga già nella sfida casalinga di sabato prossimo contro Acicastello.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]