bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
L'intervista

AS Bari - Rivas, trascinatore dei biancorossi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

“Voglio essere il trascinatore di questa squadra e risalire in serie A”. Emanuel Rivas pensa in grande. Forse perché insieme a Donati è uno dei più “anziani” tra i biancorossi e deve essere d’empio per i più giovani ma anche perché sente di meritare la categoria. “Il bel gioco ancora non si vede e lo sappiamo, ma siamo molto cinici e concreti. Continuiamo a lavorare al meglio. Il gruppo è affiatato e le qualità dei singoli ci sono”. Una sorta di mea culpa, alla luce di quanto dichiarato dal tecnico Torrente, che vuole migliorare soprattutto il possesso della sfera. “Ho troppo la palla tra i piedi? Lo ammetto, ma è una sorta di mania. Cerco di migliorare anche sotto questo aspetto”.

Sembra di vedere un calciatore diverso, specie dopo la brutta annata in cui Rivas è stato fortemente contestato; merito soprattutto dell’allenatore, carismatico e concreto. “Torrente è un vincente, proprio come Antonio Conte. Pensa positivo e mira alla vittoria, sempre e comunque. I tifosi poi sono così. Cambiano opinione e quando ti impegni, ti ripagano”.

Sabato c’è la trasferta di Castellammare contro la Juve Stabia. “E’ una squadra tosta ed una piazza calda. Nella gara contro il Torino non meritavano la sconfitta. Ed è la prima volta che giochiamo su un campo in erba sintetica”. A tal proposito infatti Donati e soci hanno giocato una partitella nel pomeriggio contro la selezione Primavera sul campo sintetico di Modugno. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]