bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

L'ex biancorosso interviene telefonicamente su Delta TV

Bellavista si difende: "Partiranno querele per molti giornali"

In diretta durante il programma "L'Armata Brancapallone"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

A margine della trasmissione sportiva in onda ieri sera su Delta Tv, intitolata “L’Armata Brancapallone”, è intervenuto telefonicamente l’ex calciatore del Bari, Antonio Bellavista, coinvolto nell’inchiesta scommesse e radiato dal mondo del calcio. L’ex difensore barese ha voluto smentire quanto scritto su un noto quotidiano nazionale in merito ad un suo coinvolgimento con il clan Parisi: “Sto malissimo per quanto ho subito in questo periodo, poi stamattina (ieri ndr) mi tocca leggere falsità che ledono ulteriormente la mia immagine. E’ un brutto momento, tutte le mie attività sono ferme,  è un duro colpo”. Così Bellavista ha annunciato in diretta i provvedimenti che ha intenzione di prendere  per difendere la propria immagine: “Fino a prova contraria non sono indagato, a differenza di quanto è stato scritto; al momento non mi è arrivato nessuno avviso di garanzia e né  tanto meno ho incontrato alcun pubblico ministero. Molti giornalisti mi hanno gettato fango addosso senza sapere bene quanto è avvenuto. Ma partiranno delle querele. Non accetto tutto questo e mi difenderò nelle sedi opportune”.    

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]