bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Ancora protesta al Policlinico

Medici specializzandi, Palese (PdL): “Regione e Università estendano i diritti”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

“Nell’esprimere soddisfazione per l’emendamento approvato ieri all’unanimità dalla Commissione Finanze della Camera e col quale si scongiura che vengano sottoposte a tassazione Irpef le borse di studio dei medici specializzandi, resta da completare anche a livello regionale un percorso di giustizia nei confronti di questi giovani medici”.

Lo dichiara il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, dopo aver incontrato questa mattina una delegazione di giovani medici specializzandi.

“Allo stato attuale loro pagano 1.500 euro di tasse universitarie all’anno, proprio come gli studenti universitari, ma a differenza degli studenti, non hanno diritto a beneficiare di alcuni servizi, in primis il servizio mensa, il che non è giusto specie se si considera che, come per gli studenti, anche nel caso degli specializzandi, parte delle tasse che pagano viene utilizzata per finanziare proprio l’Adisu, ossia l’Ente che eroga servizi agli studenti”.

“Per questo – conclude Palese - nell’incontro odierno abbiamo condiviso la rivendicazione degli specializzandi e riteniamo che la Giunta regionale debba affrontare e risolvere la questione quanto prima con l’Università e l’Adisu. Qualora per farlo dovesse esserci bisogno di un intervento normativo regionale, garantiamo sin d’ora la nostra disponibilità ed il nostro appoggio”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]