bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
In Sala Murat

Commemorazione 50° Anniversario Eccidio dei 13 Aviatori a Kindu

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Sab, 12/11/2011 - 19:00 - 21:00
luogo: 
Sala Murat, Piazza del Ferrarese, Bari

Domani, sabato 19 novembre alle ore 19.00. presso la Sala Murat di Bari, avrà luogo la commemorazione dei Lions Bari in ricordo dei caduti nelle missioni umanitarie di pace. In partitocare verrà ricordato il 50° anniversario dell'eccidio dei tredici aviatori italiani a Kindu, nello Stato del Congo. 

Per commemorare le vittime italiane, il Colonnello Angelo Iacovazzi, ha così espresso il proprio pensiero: "Sono passati 50 anni dai tragici giorni di Kindu, prima missione internazionale che l’Aeronautica Militare, con il personale e i mezzi della 46^ Aerobrigata di Pisa, affrontava dopo il secondo conflitto mondiale.  Fu un impegno notevole. Sotto l’egida dell’ONU cominciavano a concretizzarsi quella serie di interventi di tipo umanitario, oggi genericamente identificati dal grande pubblico nelle attività di “peace-keeping”. L'Aeronautica Militare in quella operazione si era prodigata oltremodo, lavorando sempre al limite delle possibilità di uomini e mezzi, raccogliendo il plauso internazionale.  Ma, in quel fatale 11 novembre 1961, pagò un alto prezzo in termini di vite umane. La notizia del brutale massacro dei 13 aviatori colse il Paese di sorpresa. I drammatici resoconti, le cronache giornalistiche che non risparmiarono i dettagli più raccapriccianti del massacro fecero inorridire e sussultare la Nazione, che si strinse idealmente alle famiglie dei caduti, in un’incredibile gara di solidarietà.

Ricordare a Bari   il 5o° Anniversario dell'Eccidio dei tredici Aviatori Italiani a Kindu  e commemorare tutti i Caduti nelle Missioni Umanitarie di pace, sarà un motivo di commozione e orgoglio per le Forze armate ed i Corpi Armati dello Stato  che hanno voluto aderire all'iniziativa dei LIons Clubs di Bari,  e  per l'intera  comunità, sarà   un’occasione per riflettere sul fatto che la via per il mantenimento della pace non è solo lastricata di buone intenzioni, ma da atti e fatti concreti e che su quel difficile cammino può, purtroppo, capitare di seppellire piccoli grandi eroi del quotidiano".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]