bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Sabato 5 e domenica 6 novembre

Bacco nelle Gnostre 2011: il programma del weekend enogastronomico

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Sab, 05/11/2011 - 18:00 - Dom, 06/11/2011 - 18:00
luogo: 
Noci, centro storico

 

E' giunta alla dodicesima edizione la festa con Bacco nelle gnostre vino novello e caldarroste in sagra. La piccola manifestazione di paese volta a valorizzare le peculiarità del territorio, organizzata per la prima volta nel lontano 2000, si è fatta grande, e accoglie un numero sempre maggiore di visitatori, oltre 100.000 nella passata edizione. Per i pugliesi, infatti, l'appuntamento è ormai fisso e imperdibile: e proprio per riservare agli ospiti un'accoglienza sempre cordiale, il percorso quest'anno si amplia ed allunga, coinvolgendo l'intero paese. Per il primo anno, infatti, Bacco sposa anche l'anello dell'estramurale di Via Cavour e Via Vittorio Emanuele e l'intero borgo antico sarà così avvolto dal profumato abbraccio di specialità gastronomiche che ben rappresentano il nostro territorio. Gastronomia, caldarroste e vino lungo l'intero estramurale cittadino, dunque, ma anche spettacoli, concerti, laboratori creativi, momenti di danza e cabaret. La magia sta per compiersi ancora una volta e tutto è pronto per questo brindisi corale con il vino nuovo, pronto a regalare un'anteprima degli odori, dei sapori e dei colori dell'uva da poco vendemmiata. Di seguito il programma:

 

Sabato 5 e domenica 6

Dalle ore 18
- Al Chiostro delle Clarisse, nel cuore del centro storico “Bacco di creta”, esposizione di ceramiche da vino tra Settecento e Novecento.

Dalle ore 19
- Accoglienza in Piazza Garibaldi e in Via Calvario e apertura dei banchi di degustazione dei migliori Novelli di Puglia: sono presenti diciassette rinomate aziende vitivinicole, selezionate da Formiche di Puglia.
- Apertura de “L'Estramurale dei Sapori” con gli stand gastronomici della tradizione locale: zuppe, carni, salsicce e fegatini al fornello, involtini in umido, salumi, pesce, latticini, panzerotti, frittelle e altri cibi da strada, frutta, dolci, cioccolato e caldarroste fumanti.
- Gli sbandieratori, i mangiafuoco e i giocolieri percorrono l'intero centro abitato con il loro spettacolare corteo.

 

Dalle ore 20,30 al Palazzo della Corte:
"MIRE POTENTE - CU MIRE - PANE E MIRE" letture e commenti delle poesie sul vino di Vittorio Tinelli a cura dell'Associazione “Vittorio Tinelli - parole e cose nuove”. 
- Un momento dedicato ai bambini con “Le Pupezze del cuore” laboratorio creativo con il recupero di materiali riciclati.

Dalle ore 21
- In Via Pozzo Epifani i brani inediti di Francesco Contessa con il suo repertorio di musica leggera.

Largo Diaz accoglie le chitarre con il suggestivo trio dei Rocca Bill.
- Il ritmo dei Tammorra Felice fa ballare Piazza Plebiscito, cuore del borgo antico.
- In Largo Carmine rivive il vecchio festino a cura dellaTaranta Fill con i balli tradizionali accompagnati dal suono della fisarmonica.
- In Via Calvario musiche e danze andaluse con la leonessa Stefania Perrone.

Tanti gli spettacoli che animano il nuovo tratto di estramurale cittadino coinvolto nella festa. 

In Via Cavour e Via Vittorio Emanuele:

- Le atmosfere acustiche ed elettriche dei Punti in espansione con il loro Rock d'autore.
- I Terraross rievocano la cultura di un tempo con tamburelli, poesie e ballate popolari.
- La Compagnia Stabile di Alberobello incanta i visitatori facendo rivivere il rito della vendemmia.
- Il folklore assume tinte internazionali con il Trio Folk di musica irlandese.
- C'è anche un tocco reggae con contaminazioni rock grazie allo stile de I Medina Mix.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]