bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comune di Bari

Borsa lavoro per under 35: la graduatoria online

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Oggi mercoledì 20 luglio, alle ore 12, sarà pubblicata sul sito http://www.comune.bari.it la graduatoria definitiva dell’avviso pubblico “Tirocini formativi per giovani laureati under 35 residenti nel Comune di Bari”, pubblicato il 29 marzo scorso e che prevede l’erogazione di Borse lavoro del valore di 3.000 euro, per tirocini formativi della durata di 6 mesi presso aziende del territorio della provincia di Bari.

Le domande ammissibili, pervenute alla ripartizione Politiche attive del lavoro, sono state complessivamente 442, delle quali 66 saranno finanziate secondo la dotazione finanziaria disponibile. La graduatoria è stata redatta in base al reddito, alla condizione di invalidità e al curriculum dei candidati.

A partire da domani lo Sportello del lavoro, in via Cairoli 2, incrocerà le istanze presentate dalle aziende interessate e le domande degli aspiranti tirocinanti beneficiari della Borsa lavoro. Successivamente saranno organizzati dei colloqui tra le aziende e i giovani, attraverso i quali saranno identificati i profili professionali corrispondenti alle richieste delle imprese. Al termine del completamento di questa fase, si procederà con atto dirigenziale alla liquidazione del contributo di 3.000 euro per ogni giovane laureato beneficiario, come previsto dal bando.

La Borsa lavoro sarà liquidata in tre momenti diversi: il 10% nella fase iniziale del tirocinio, il 60% il mese successivo al raggiungimento della metà delle attività previste dal tirocinio e il saldo alla fine dei sei mesi formativi.

“In questo momento di difficoltà - ha dichiarato l’assessore alle politiche del lavoro Annabella De Gennaro - è importante che le istituzioni supportino l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. L’amministrazione comunale sta compiendo ogni sforzo possibile per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani della nostra città. In questo modo, anche le imprese avranno la possibilità di formare risorse umane e investire adeguatamente sulla propria crescita”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]