bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Malavita

Ucciso in un agguato Cesare Diomede

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sedici colpi d'arma da fuoco sparati in piena serata. Erano le 21.30 quando un commando ha deciso di far fuori Cesare Diomede, appartenente al clan omonimo e spesso affiancato a quallo dei Mercante, altra famiglia malavitosa di Bari. La sparatoria è avvenuta in via Donato Gragasole, esattamente alle spalle del famoso "cornettaro" di Corso Benedetto Croce. Solo per puro caso non è stato colpito alcun passante, sia per la zona di passaggio raramente obbligato, sia perchè ieri sera la città era ancora "vuota", causa le vacanze estive. 

Cesare Diomede, classe 1973, è così morto dissanguato per un proiettile che gli ha reciso l'arteria femorale. Inutile l'intervento del 118 e la successiva operazione chirurgica. Questo agguato non lascia presagire nulla di buono; è anche possibile che non finisca qui, ma che sia stata dichiarata una vera e propria guerra tra clan. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]