bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
L'intervista

Garofalo: “La Coppa Italia non è di intralcio”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Vietato deconcentrarsi, c’è la Coppa Italia. I biancorossi hanno ripreso questo pomeriggio gli allenamenti in vista della trasferta di giovedì sera al Marassi e Agostino Garofalo, in conferenza stampa, ha analizzato il momento che sta vivendo il gruppo. “Il pareggio contro la Samp è più che giusto, la serie B non la vincono le squadre dal nome importante, ma solo quelle che restano unite nel campo e fuori. Dobbiamo sempre stare sul pezzo ed essere attenti agli avversari più ‘piccoli’”.

Genova è dove cominciò il declino del Bari di Ventura la scorsa stagione e chissà che questa volta lo stadio ligure non porti fortuna a Donati e compagni. “La Coppa Italia non è di intralcio. Il Genoa è una squadra di serie A e giocarci contro dà stimoli. Non possiamo mollare la presa proprio ora, dobbiamo essere concentrati”. Infatti dopo la gara infrasettimanale, ci sarà il posticipo di campionato, lunedì prossimo contro l'Ascoli. "Tensione sempre alta, i marchigiani si sono rilanciati alla grande e ci aspetta una gara difficile". 

Intanto c’è di mezzo la situazione societaria, dopo l’ufficializzazione dei punti di penalizzazione arrivata qualche giorno fa, che non sembra però preoccupare il terzino campano. “Noi dobbiamo pensare a giocare. Per fortuna l’allenatore è stato bravo in questo periodo a fare da chioccia per i giocatori più giovani. Noi abbiamo altre responsabilità da portare avanti”. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]