bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Domenica al PalaFlorio

Liomatic Cus Bari - Scontro al vertice con Recanati

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Non c'è tempo per recriminare: Liomatic Group Cus Bari già in pista per la sfida che chiuderà il terribile tour de force dell'ultima settimana. A sette giorni dall'impresa con Capo D'Orlando (70-68) e a tre dal ko di Chieti (65-59), domenica, si torna al PalaFlorio. Alle ore 18, di scena sul parquet barese La Fortezza Recanati, per un inedito scontro al vertice, tra due delle formazioni a quota dodici punti del girone Sud Est (equilibratissimo: le altre sono San Severo e Chieti). Marchigiani reduci da due ko di fila, contro Ferentino in casa (71-108) e con Capo D'Orlando in un intenso rush finale (87-86) in terra siciliana: sconfitte che rendono ancora più temibile una formazione d'indubbio valore che, prima degli ultimi due passi falsi, aveva inanellato cinque vittorie consecutive. Allenato da coach Piero Coen, già visto in Puglia sulla panchina del San Severo, Recanati dovrebbe affidarsi ad uno starting five composto dall'esperto Fossati (7.8 punti e 2 assist di media a partita) in cabina di regia; bomber Evangelisti (secondo miglior realizzatore del campionato con 18.6 ad uscita) e l'interessante under Ceron (classe '92, 12.6) sugli esterni; il marchigiano Pierini (10.2 e 5 rimbalzi ad allacciata di scarpe) e l'ex Corato e San Severo, Chiarello (7.3) sotto le plance. A completare le rotazioni: il cambio degli esterni Gilardi e i lunghi Cecchetti e Pierangeli. Coach Putignano, invece, dovrebbe poter contare su un Marco Cardillo in condizioni decisamente migliori, rispetto ad una settimana fa. L'esterno campano, in ripresa da una sequela di infortuni molto fastidiosi, dopo un impiego di 11' contro Capo D'Orlando, a Chieti ha visto salire il suo minutaggio sino a 20. Una permanenza in campo quasi a pieno regime, vista la capacità più volte dimostrata dal tecnico barese di gestire le forze, puntando su rotazioni di dieci uomini. Insomma, si prospetta un'altra interessante partita. Uno spettacolo assicurato. Agonismo in campo e grandi strategie tra le due panchine. L'incontro sarà diretto dai signori Roberto Biasini e Alex D'Amato. Grande attesa, al PalaFlorio, anche per la coreografia promessa dal primo gruppo di tifosi organizzati cussini che, domenica dopo domenica, acquista un numero maggiore di proseliti, sempre all'insegna dei più sani principi di sportività, amore per la squadra e desiderio di partecipare a questo sogno chiamato Divisione Nazionale A.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]