bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Pallanuoto A/2

Newton Payton Bari, penultima di campionato a Civitavecchia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Sfida all'ultimo sangue in programma domani a Civitavecchia per la Newton Payton Bari. I draghetti biancoverdi dovranno vedersela con una delle formazioni più competitive del girone sud, il Civitavecchia terza forza del girone con 41 punti a pari merito con il Telimar Palermo, una squadra che non regala punti e non fa sconti a nessuno. “Per noi è necessario vincere” – spiega Daniele di Pasquale, capitano della Newton Payton Bari – “non abbiamo altri risultati disponibili, anche se i nostri avversari sulla carta sono più forti. Se riuscissimo a fare nostri l'incontro di sabato prossimo e quello del turno successivo contro l'Acicastello saremmo matematicamente salvi. Il nostro destino dipende da noi”. Ma i ragazzi di Cufino ben hanno compreso in questa dura settimana di lavoro e  di preparazione, la difficoltà di questa trasferta: “Civitavecchia è un catino bollente, un campo difficile per tutti” – ricorda Di Pasquale – “dove ha perso persino l'Acquachiara dominatrice del campionato. E poi i romani hanno esperienza da vendere, potranno contare su Lisi che ha scontato un turno di squalifica e sull’esperienza che deriva dall'età media molto più alta della nostra”. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]