bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Comune di Bari e Legambiente

"La bellezza ci salverà", un'idea per il futuro dell'Italia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

La bellezza è senza dubbio la principale caratteristica che il mondo riconosce all’Italia, ed è oggi una chiave fondamentale per guardare al futuro. Il concetto di qualità, nelle sue tante declinazioni - culturale e sociale, architettonica e ambientale - racchiude, infatti, il meglio della nostra identità e della nostra storia, ma è soprattutto una sfida per immaginare gli anni a venire.

La bellezza ci salveràè il tema del convegno internazionale organizzato ieri al teatro Petruzzelli dal Comune di Bari e da Legambiente, alla vigilia del nono congresso nazionale dell’associazione ambientalista.

“In una città come la nostra, piena di contraddizioni - ha dichiarato il sindaco Michele Emiliano – organizzare un convegno sulla bellezza significa far crescere consapevolezza e speranza. Noi l’abbiamo voluto a Bari perché siamo consapevoli delle nostre contraddizioni e intendiamo lavorare per il futuro. Parlare della bellezza vuol dire parlare della frequentazione quotidiana della nostra vita. Ecco perché, nonostante i nostri limiti, abbiamo fortemente voluto questa occasione, per riflettere insieme sul valore rivoluzionario della bellezza nella vita di tutti i giorni, nelle scelte politiche e amministrative, coscienti di dover lavorare ancora molto.

Se l’Italia smettesse di coltivare sogni di potenza e si limitasse a rispettare e a coltivare la propria natura, la propria storia, costellata di bellezze naturali e architettoniche, artistiche e culturali, farebbe la scelta giusta per la crescita sociale e umana, e perché no, anche economica del Paese.

La bellezza non è la soluzione, è però il paradigma con il quale confrontarsi per tenere insieme il progetto del futuro dell’Italia”.

“Il mio auspicio - ha concluso il sindaco di Bari - è che altri sindaci, altri amministratori, altri studiosi e intellettuali si mettano insieme e ritrovino un’unità d’intenti all’insegna del manifesto per la bellezza, che abbiamo presentato e che diventerà proposta di legge nazionale, in modo da rendere responsabili le istituzioni e protagoniste le comunità”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]