bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Nella Pinacoteca Provinciale

Inaugurazione mostra "Dove favole e sogni son pianura e roccia"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Venerdì 25 novembre 2011, alle ore 11.00, presso  la sala conferenze della Pinacoteca Provinciale di Bari sarà presentata, in anteprima per la stampa, la mostra  “Dove  ‘favole e sogni son pianura e roccia’. Antonio Di Pillo 1909-1991, uno scultore abruzzese in Puglia”, promossa dallaProvincia di Bari che sarà inaugurata sabato, 26 novembre 2011 alle ore 17.30.

Interverranno il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, l’Assessore alla Cultura, Nuccio Altieri e la Direttrice della Pinacoteca Provinciale, Clara Gelao, ideatrice e curatrice della mostra.

L’esposizione è costituita da una selezionata rassegna di 58 opere scultoree in bronzo e terracotta, 15 disegni e 9 tra sculture e dipinti di altri artisti posti a confronto, di Antonio Di Pillo (nato a Pratola Peligna, in provincia dell’Aquila nel 1909  e morto a Trinitapoli nel 1991).

La mostra è un’occasione per esplorare la scultura della seconda metà del Novecento in Puglia, puntando l’attenzione su una figura d’artista ancora poco conosciuta, Antonio Di Pillo, un interessante scultore la cui attività, dopo un soggiorno di qualche anno a Roma – dove entrò in contatto con gli artisti e i critici più affermati all’epoca – si svolse quasi ininterrottamente, per circa quarant’anni e sino alla morte, a Trinitapoli (Foggia), città d’origine della moglie.

La mostra rimarrà aperta sino al 31 marzo 2012.

 

Pinacoteca Provinciale

Via Spalato 19/Lungomare Nazario Sauro 27

tel. 080/5412422-3-7 · fax 080/5583401

e-mail: [email protected]

 

orario di visita: dal martedì al sabato ore 9,30-19,00

  domenica ore 9,00-13,00

  lunedì e festività infrasettimanali chiuso

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]