bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Arte

"L'uomo senza qualità": la mostra al Teatro Margherita

Dal 27 aprile al 27 luglio 2011
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Mer, 27/04/2011 (Tutto il giorno) - Mer, 27/07/2011 (Tutto il giorno)
luogo: 
Bari, Teatro Margherita

 

Nuovo appuntamento con l’arte contemporanea nel Teatro Margherita di Bari con la mostra “L’uomo senza qualità - Video arte dalKonstmuseum di Malmö”, a cura di Luigi Fassi. L’esposizione sarà inaugurata mercoledì 27 aprile, alle ore 19.30, e resterà aperta al pubblico fino al 27 luglio. Il progetto “L’uomo senza qualità” prende il titolo dall’omonima opera di Lars Arrhenius del 2003 e intende presentare al pubblico italiano un esempio della complessità e della ricchezza di vent’anni di produzione video artistica nordica. Sotto la superficie del benessere sociale e dell’egualitarismo diffuso dei loro paesi, i diciassette artisti selezionati per la mostra di Bari dimostrano di aver saputo interpretare anzitempo la stagione di rivolgimenti sociali ed economici che investe attualmente l’Europa, destinata a vedere marginalizzato in modo crescente il proprio ruolo nello scenario geopolitico globale. Le opere in mostra esprimono una volontà di racconto sociale. Tra paure e ossessioni, ma anche scenari spettacolari, malinconie e fantasie sfrenate, i lavori video in mostra costruiscono un’atmosfera di intensità ipnotica e di alto coinvolgimento  emotivo, per offrire allo spettatore la possibilità di esplorare il fascino dell’arte contemporanea nordica. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]