bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Coppa Italia

Poker del Bari. Quattro reti annullano un inesistente Avellino

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

BARI: Lamanna, Ceppitelli, Borghese, Dos Santos, S. Masiello, Kopunek (A) (dal 25’ st Bellomo -A-), Donati, Rivaldo (dal 13’ st Scavone), Caputo, Marotta, Forestieri (dal 18’ st Rivas).A disp. Zlamal, Masi, Sini, Defendi, Scavone, Rivas, Bellomo. All.Torrente

AVELLINO: Fumagalli, Calvarese (A), Porcaro, Cardinale, De Gol, Herrera (dal 1’ st Lasagna -A-), Correa (dal 18’ st Citro), D’Angelo, Millesi, Ercolano (dal 23’ st Maiorano), De Angelis.A disp. Pettinari, Labriola, Ricci, Stigliano, Citro, Maiorano, Lasagna. All. Vullo

MARCATORI: 38’ pt e 43’ st Marotta (Bari), 3’ st Caputo (Bari), 16’ st Donati (Bari),

SPETTATORI: 5.464

 

Se questo è il Bari che vedremo nel prossimo campionato cadetto, ben venga. I biancorossi annientano l’Avellino per 4 a 0 e passano il terzo turno di Coppa Italia. Il tridente d’attacco presentato da Torrente (lo stesso della gara contro lo Spezia), composto da Marotta, Caputo e Forestieri, sembra essersi già consolidato, tanto che i primi due vanno in rete e lottano su ogni pallone anche sul risultato di tre a zero.

Il pressing del Bari è alto e persistente, le ali corrono e spingono per un gioco che rendono protagoniste proprio le fasce. Il centrocampo campano è letteralmente annullato. In grande spolvero il terzino Ceppitelli (che ha sostituito Crescenzi, il quale, per un incidente domestico, è stato “ricucito” con quaranta punti di sutura sul braccio destro); così come Caputo, suoi i due assist per Marotta e sicuramente migliore in campo. Il portiere Lamanna, a differenza della prima gara di Coppa Italia contro lo Spezia, non è mai stato impegnato dall'attacco campano in novanta minuti.

La cronaca delle marcature:

-          al minuto 38 del primo tempo Lamanna e compagni passano in vantaggio con il centravanti Marotta, grazie ad un’azione magistrale di Caputo che, all’altezza della linea di fondo in area di rigore, sforna un assist rasoterra perfetto. Marotta appogia in gol.

-          al 3° della ripresa è Caputo che gira in rete di testa da calcio d’angolo battuto da Rivalto. Ottima la torsione e palla sotto l’angolo apposto alla porta difesa da Fumagalli.

-          al tredicesimo del secondo tempo è del capitano Donati il gol più bello. Un tiro perfetto di contro balzo, da circa 25 metri, che si infila nel sette alla sinistra del portiere campano.

-          Dopo il rigore sbagliato da Sasà Masiello al 41esimo, due minuti dopo è ancora Marotta che sigla la sua prima doppietta in biancorosso con un bolide imprendibile per qualunque portiere si fosse trovato a difendere la rete. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]