bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il programma fino a domenica

"Io...speriamo che me la cavo": questo pomeriggio inaugurazione mostra in sala Murat

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Oggi pomeriggio, alle ore 18.30, nella sala Murat, si terrà l’inaugurazione della mostra d’arte contemporanea “Io… Speriamo che me la cavo!”, promossa dall’associazione Agorà Mediterranea nell’ambito del progetto “Agorà dell’Arte – nuovi spazi per giovani artisti”, giunto quest’anno alla terza edizione.

Al vernissage, al fianco dell’assessore al Marketing territoriale Gianluca Paparesta e al vice presidente dell’associazione Maurizio Ferrandino, due special guest: Nicola Conte, musicista e compositore di fama internazionale, e Duane Large, eccezionale chitarrista classico in arrivo da Philadelphia (USA) che si esibirà per l’occasione in una performance di chitarra acustica e mandolino.

Il tema sul quale quest’anno sono stati chiamati ad esprimersi i talenti delle Accademie di Belle Arti pugliesi è il sentimento di speranza/disperazione che tocca le nuove generazioni al cospetto di un futuro che appare oggi più nebuloso che mai.

Le venticinque opere in mostra sono state selezionate, mediante un bando di concorso pubblico, da una giuria d’eccezione presieduta dal rettore dell’Università “Aldo Moro” di Bari Corrado Petrocelli e composta dai direttori delle Accademie di Belle Arti di Bari, Giuseppe Sylos Labini, e di Foggia, Piero Di Terlizzi, da Maria Angelastri della Accademia di Lecce, da Vito Labarile consigliere del sindaco di Bari per l’arte contemporanea, dalla giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Enrica Simonetti e dalla curatrice della mostra Rosanna Pucciarelli della Accademia di Belle Arti di Bari.

La mostra gode del patrocinio del Comune di Bari, dell’Università di Bari, delle Accademie di Belle Arti di Bari, Foggia e Lecce e della partnership di Gazzetta del Mezzogiorno.

 

Nella settimana di esposizione previsto anche un ricco calendario di eventi, dibattiti e convegni che animerà lo spazio conferenze della Sala Murat con la partecipazione di docenti, politici e giornalisti di primo piano, come di seguito specificato:

 

 

 

Io... Speriamo che me la cavo!

Calendario eventi

spazio conferenze Sala Murat

 

Martedì 14 maggio

 

ore 18:30

Vernissage

Saluti dell’assessore Gianluca Paparesta.

Special guests:  Nicola Conte, musicista e compositore internazionale

Duane Large, musicista e compositore da Philadephia (USA), perfomance di chitarra classica

 

Mercoledì 15 maggio

 

ore 17:30

“Obiettivo Taranta” il primo libro fotografico sulla Notte della Taranta di Tony Rizzo, fotografo internazionale, in collaborazione con le prof.sse Emilia Sfilo e Barbara De Finis

 

Giovedì 16 maggio

 

ore 17:30

“I giovani ed il lavoro”

Relatori:

Domenico Fracchiolla, presidente associazione nazionale Scuole Italiane (Bari)

Pasquale Adamo, direttore di Jobelite (professional network integrato) e Career Coaching

Moderatore: Francesco Meledandri, Università degli Studi di Bari, facoltà di lingue e letterature straniere

 

Venerdì 17 maggio

 

ore 17:30

“L’artista contemporaneo: nuova prospettiva”

Relatori: Isabella Di Liddo, docente di Storia dell’Arte – Accademia di Belle Arti di Bari

 

ore 19:00

“Nel Territorio dell’Arte. Arte nel territorio”

Relatori: Maria Vinella, docente di pedagogia didattica per l’arte - Accademia di Belle Arti di Bari.

 

Sabato 18 maggio

 

ore 17:30

“Piena di nulla. L’an-utilità dell’arte nella società della fine del lavoro e dell’immateriale”

Relatori: Pietro Polieri, docente di filosofia morale – Università degli Studi di Milano.

 

ore 19:00

“La cooperazione nell’arte utilità e sviluppo del lavoro nell’ambito culturale”

Relatori: Michele Emiliano, sindaco del Comune di Bari

Gianluca Paparesta, assessore al Marketing Territoriale del Comune di Bari

Giuseppe Maurizio Ferrandino, presidente federazione associazioni culturali – Fed.A.C.

Moderatore: Enrica Simonetti, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno e scrittrice

 

Domenica 19 maggio

 

ore 17:30

“Esperienze euforiche. Lo sguardo multimediale nell’epoca moderna”

Relatori: Antonio Rollo, docente di computer art – Accademia di Belle Arti di Bari

 

ore 19:00

“…  e vennero chiamati i conigli di Torre Pelosa” romanzo di Francesco Saverio Sammarelli

Relatori: Vito Cracas, critico d’arte

Moderatore: Paola Copertino, giornalista

Partecipano: Anna Sforza, artista (autrice della copertina), Stefano Ruocco, editore WIP, Floriana Uva e Maurizio Sarubbi, attori

 

ore 21:00

Corrado Petrocelli, rettore dell’Università di Bari, consegna i premi e gli attestati agli artisti in gara.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]