bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il cordoglio del mondo politico

Terrevoli: “Barletta, 5 donne non ci sono più”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Di seguito una nota del Presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità, Magda Terrevoli. Il suo è il cordoglio per le vittime del crollo della palazzina a Barletta.
4 donne ed una ragazzina che tornava da scuola.
Donne che ogni mattina affrontavano la difficile organizzazione del tempo vita lavoro ed una che incominciava a comprenderlo.
Donne che certamente erano consapevoli che il laboratorio in cui lavoravano non era ‘in regola’.
Ma al Sud si sa è così! Se si è donne non ci si possono fare tante domande: bisogna accontentarsi di qualunque opportunità ti permetta di portare a casa dei soldi, in tempo di crisi.
E poi si sa i controlli non sono sempre rigorosi e poi, se ci si dovesse mettere sempre in regola, il lavoro, quello spicciolo, quello povero, non ci sarebbe più. Ed allora nessuna domanda nessuna, garanzia. E poi spesso si è una grande famiglia lavoratrici ed imprenditrici! Tutte a rischio in un paese in cui i rischi se li assumono solo i più deboli.
5 donne non ci sono più, ma non chiamiamola fatalità ! Ogni donna lo sa, nelle cantine, negli appartamenti fatiscenti, nei capannoni dove ogni giorno consumano la loro esistenza per piccoli compensi, lo sa che le garanzie sono un miraggio.
O così o nulla . Non chiamiamola fatalità perché tutti sappiamo che nel Mezzogiorno il lavoro non c'è e, per le donne ‘non ce n'è di meno’.
Io vi abbraccio donne ancora senza nome ma protagoniste davvero della nostra quotidiana miseria”.
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]