bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Era al San Nicola per Bari - Verona

Abodi, presidente serie B: "I Matarrese non lasceranno fino a fine stagione"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

In occasione della partita al San Nicola tra Bari e Verona, era presente in qualità di spettatore Andrea Abodi, presidente della serie B, seduto accanto ad Antonio Matarrese. A fine gara Abodi si è intrattenuto con la stampa locale per annunciare un’importante novità: “Vi assicuro che c’è la conferma da parte dell’attuale proprietà di mantenere il Bari fino alla fine del campionato e nel migliore dei modi, valutando le possibilità che il mercato può offrire. Bari è uno dei privilegi di questa stagione. Stasera sono stato vicino ad Antonio Matarrese. Facendo il punto sulla situazione economica – ha proseguito il presidente del campionato cadetto– c’è anche l’ipotesi che la società venga affiancata da altre componenti per poter migliorare la situazione attuale. Non ho percepito la voglia di disimpegno, anzi la famiglia Matarrese non lascerà il Bari in cattive acque. Questa squadra merita una presidenza che garantisca tranquillità finanziaria e successi sul campo”.

Intanto il Bari attente la decurtazione dei punti di penalizzazione. A tal proposito il numero uno della serie cadetta si è così espresso. “La Lega di serie B sta provvedendo ad elargire delle risorse finanziarie alle società cadette di modo tale che ne possano usufruire nella maniera ritenuta più opportuna. Per il resto non posso entrare nel merito”.

Abodi ha inoltre ribadito che la serie B nei prossimi tre anni sarà ridotta a venti squadre; ha difeso poi la scelta dell'anticipo alle 19 per non sovrapporre gli eventi calcistici serali. Infine ha difeso il Bari di Torrente, che a sua detta “resta pur sempre nella parte sinistra della classifica”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]