bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Extracomunitari

C.I.E. Bari: rivolta per non aver visto partita di calcio. Undici arresti

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Nella notte tra sabato e domenica, presso il C.I.E. di Bari, personale della Polizia di Stato e Carabinieri hanno tratto in arresto undici cittadini extracomunitari, due marocchini di 30 e 27 anni e nove tunisini tra i 20 ed i 30 anni, resisi responsabili dei reati di resistenza, violenza e lesioni a P.U., nonché danneggiamento aggravato ai danni del suddetto centro. Alle 21.00 di sabato due marocchini hanno dato inizio ai disordini all’interno di uno dei moduli e partendo dalla richiesta di vedere in tv una partita di calcio trasmessa su canali arabi (Marocco-Algeria), hanno posto in essere una rivolta incitando anche gli altri ospiti. Nella circostanza, due poliziotti sono tratti aggrediti, rimanendo feriti. Successivamente, personale addetto alla Sala Monitor del centro, visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso, ha colto in flagrante un folto gruppo di extracomunitari che stava tentando la fuga dopo aver tagliato e divelto una grata di ferro. Scattato l’allarme, alcuni agenti intervenuti sono stati aggrediti con calci e pugni. Qui, tre militari dell’esercito, accorsi in ausilio di Polizia e Carabinieri, sono rimasti feriti, riportando contusioni e fratture. Infine, alle prime luci dell’alba, la situazione all’interno del centro è stata ripristinata e gli extracomunitari arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Bari.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]