bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Coppa Italia

1 a 0 e il Bari passa il turno contro lo Spezia

Decide una rete di Sasà Masiello nei minuti di recupero
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Bari si qualifica al terzo turno di Coppa Italia dopo aver sconfitto lo Spezia per 1 a 0. Il gol è di Salvatore Masiello al 93esimo, ad un minuto dall'incubo dei tempi supplementari. Un esordio con ciliegina sulla torta quello del terzino napoletano, che mancava dai campi di gioco dal 31 ottobre del 2010 (Bari - Udinese, 0 a 2). Così come non poteva andare meglio al tecnico Torrente, alla sua prima gara ufficiale alla guida dei biancorossi, e per di più al San Nicola.

L'azione del gol partita è nata da una punizione dal lato sinistro dell'area di rigore, perfettamente battuta dal centrocampista Scavone (subentrato a Bellomo nel primo minutio della ripresa); la palla si è stampata sul palo e Masiello ha ribattuto in rete. 

Il Bari si è presentato con Lamanna tra i pali, difesa a quattro con Crescenzi, Borghese, Clayton e Masiello; a centrocampo Bellomo, Donati e Rivaldo ed in attacco il tridente Caputo, Marotta, Forestieri.

Una partita molto dura, anche sul piano fisico, con sei ammoniti totali ed un espulso per la squadra ligure (Lucioni per doppio giallo). In grande spolvero il difensore centrale Borghese, che dall'alto del suo metro e 95 ha dato filo da torcere a Iunco e Madonna. Così come Forestieri, grande tecnica e precisione nei passaggi; e Marotta, un combattente dell'area di rigore, ha lottato su ogni pallone giocando spesso di sponda sui compagni a supporto. 

Il Bari conquista così la sua prima vittoria, ed incontrerà l'Avellino il 21 agosto, sempre al San Nicola, per il terzo turno di qualificazione di Coppa Italia.  

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]