bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
La squadra fisicamente indietro

AS Bari, pareggio da provinciale. Contro la Nocerina non va oltre l'1 a 1

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La maledizione del San Nicola continua. Il Bari non riesce a trovare la prima vittoria in casa ed esce tra i fischi dopo il pareggio contro la neo promossa Nocerina. I ragazzi di Torrente non sono nella migliore condizione fisica, nessuno escluso, e siamo solo alla quinta giornata di campionato.

Meglio il primo tempo, quando Donati e compagni hanno trovato il gol con Rivas dopo una bella azione sulla sinistra di De Paola, ma il Bari è solo questo. Altre buone giocate, poche a dire il vero, si sono viste a sprazzi ma i giocatori hanno ancora qualche problema in fase di concretizzazione.

Il secondo tempo è scesa in campo un'altra squadra. Niente più fraseggi, centrocampo inesistente. La fanno da padrona i campani, che dopo un pressing asfissiante vanno in rete alla mezzora della ripresa con Farias. Col passare dei minuti la condizione atletica dei biancorossi peggiora sempre di più, forse anche per il caldo, ma questa non è una scusante. Il migliore in campo è Crecenzi, un terzino, unico barlume di luce in un sabato da dimenticare. Un punto è meglio di niente, ma la partita era da chiudere nella prima frazione. 

Il tecnico Torrente dovrà lavorare molto in settimana sulla condizione atletica dei suoi ragazzi e sulle motivazioni perchè, ora come ora, il Bari è ben lontano dalla tanto agognata zona play-off.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]