bari
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il tecnico non le manda a dire

AS Bari - Alberti contro Paparesta: "Svelati discorsi spogliatoio"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ancora polemiche nel Bari, dopo una settimana scandita da crisi economica e dimissioni di Gianluca Paparesta. Ieri, in conferenza stampa al San Nicola, il tecnico Roberto Alberti si è lamentato degli effetti del polverone sollevato dall'ex arbitro, che ha riferito alla stampa del discorso di Antonio Matarrese nel quale invitava squadra e staff a puntare ai play off. "Frequento gli spogliatoi da 35 anni - ha affermato Alberti amareggiato - e le cose che succedono nello spogliatoio rimangono lì. Chiunque ha fatto calcio, lo sa". Poi ha puntualizzato: "Nella stagione si gioca solo per vincere. Anche una squadra costruita con poche risorse economiche, gioca sempre per i tre punti. L'obiettivo è ottenere il massimo da un gruppo: poi la verità verrà dal campo. Ogni altra ipotesi è una offesa nei nostri confronti". E in merito alle direttive della proprietà ha assicurato che "Antonio Matarrese ci ha sempre sollecitato a dare il massimo. La salvezza è l'obiettivo minimo".

Domani il Bari affronterà il Pescara e in settimana si è lavorato per smaltire le tossine dell'umiliante sconfitta a Modena: "Abbiamo voglia di riscatto e tanta rabbia. I nostri avversari hanno la nostra stessa necessità di fare bene. Concedono qualcosa in difesa e dobbiamo essere bravi ad approfittarne. Ci vorrà una nostra grande partita".

Infine una civile protesta dopo le ultime discutibili decisioni arbitrali nelle sfide con Brescia e Modena: "Non vogliamo essere penalizzati oltre il dovuto. Ultimamente fuori casa - ha concluso Alberti - ci capitano cose strane: ci hanno fischiato tre rigori inesistenti e abbiamo subito un gol con netto fallo di mano. Sto clima di smobilitazione non aiuta nessuno. Chi vuole il bene del Bari deve sostenerci. Adesso ci vuole grande responsabilità". 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]